+ 1 (707) 877-4321
+ 33 977-198-888
English
Français
Deutsch
Italiano
Español
Русский
中国
Português
日本

''Camera da letto ad Arles''

FREE Shipping. FREE Returns All the time. See details.


"Camera da letto ad Arles"
>
 
  Vincent Van Gogh - Olio su tela - 72 x 90 cm - 1888, Museo Van Gogh - Amsterdam, Paesi Bassi
 
 



Van Gogh affittò una dependance di quattro stanze per 15 franchi al mese e vi comprò dei mobili per 300 franchi. Uno strano atteggiamento nei confronti del denaro, che Van Gogh (famoso genio post-impressionista olandese) non ha mai avuto: era del tutto possibile affittare una stanza d'albergo ammobiliata per 5 franchi. Ma la piccola eredità occasionale gli ha permesso di realizzare il sogno. E nel maggio 1888 Van Gogh acquisì un piccolo atelier ad Arles, nel sud della Francia, dove fuggì da artisti e critici parigini che non lo capirono. Mobili che Van Gogh comprò per 300 franchi, che Theo gli mandò in eredità da suo zio. Volendo trasmettere l'immagine del comfort domestico, Van Gogh ha persino pensato di raffigurare una donna nuda sul letto o di mettere accanto una culla, ma ha lasciato questa idea.

I ricercatori di Van Gogh ritengono che abbia preso la digitale (un rimedio per l'epilessia), che fa sì che il paziente abbia gravi cambiamenti nella percezione del colore: tutta la realtà circostante è dipinta in un tono verde-giallo. Gli oggetti accoppiati (due porte, due cuscini, due ritratti, due incisioni) erano un simbolo di pace, equilibrio per Vincent, dissipavano la sensazione di solitudine.

Inoltre, furono acquistati due letti: Van Gogh aspettava l'arrivo di Paul Gauguin, con lui progettava di creare un atelier di una confraternita di artisti.

All'inizio andava tutto bene: gli amici scrivevano insieme, andavano nei caffè e nei bordelli, ma presto iniziarono a litigare. Le controversie raggiunsero le vere isterie in cui cadde Van Gogh, rendendosi conto che il sogno della confraternita era diventato un'utopia.

Gli scommettitori chiusi, secondo Van Gogh, gli hanno causato un senso di sicurezza. Raramente li ha aperti. Il tavolo con l'attrezzatura per il lavaggio simboleggia per l'artista uno stile di vita semplice e sano.

I dipinti sulle pareti sono per lo più opera dello stesso Van Gogh. Sulla parete più lontana - "Boulders and Oak" (Houston Museum of Fine Arts). Sulla parete destra sono visibili due ritratti degli amici di Van Gogh: l'artista locale Eugène Bosch e Paul-Eugene Millet, luogotenente del reggimento Zouavsky. Ci sono due incisioni giapponesi sotto di loro. Van Gogh a quel tempo era molto appassionato di arte giapponese.

Osservando attentamente, possiamo notare le linee curve nella foto. Il critico d'arte Ronald Pikvans ritiene che i muri della vecchia dependance fossero davvero inclinati e piegati dalla vecchiaia.

Specchio che Van Gogh ha acquistato appositamente per dipingere autoritratti. Pochi hanno accettato di posare per lui: la gente del posto considerava le sue opere come imitazioni, su cui sarebbero sembrate ridicole. Il famoso "Autoritratto con pipa" con orecchio tagliato, ha scritto con l'aiuto di questo particolare specchio.

La coperta rossa era quella su cui sarà avvolto Van Gogh insensibile quando viene trovato la mattina del 23 dicembre 1888, con un lobo dell'orecchio tagliato. Questo sarà il primo attacco psicopatico dell'artista. Vincent sarà trasferito alla clinica per malati di mente e non potrà vivere felicemente nell'appartamento da lui arredato.



 
Documents published recently
 
What We Offer, How to Search, What kind of photos can be used to paint, Photo portrait, Mockup, How do I Get My Photos to You, What guarantee do I get, How much will a portrait cost... WahooArt - What We Offer! Our mission is to make fine art accessible to everyone. We have a great list of master artists who can create a real masterpiece. Each arti...
WahooArt.com - 23Kb
 
Hand made oil reproductions options - Prints - Wall mural paintings - Frames - Group set oil paintings - Painting from a photo - Delivery - Payment - Warranty Prints The brush stroke effect along with color enhancement makes this picture take on the appearance of a broad brush painting. This effect does take away any detail that is in the digital p...
WahooArt.com - 27Kb
 
There were, and are, many schools, movements, groups and styles in art, to make up the wide selection of artwork that we have available for you here. Here is a very brief introduction to them. There were, and are, many schools, movements, groups and styles in art, to make up the wide selection of artwork that we have available for you here. Here is...
WahooArt.com - 25Kb
 
Charles Courtney Curran – Oil painting Early American Impressionist Charles Courtney Curran (born in 1861 in Hartford, Kentucky) was memorable both for his elegant interior and exterior portraits of women and children, as well as for his leadership role at the Cragsmoor Art Colony. He was a prolific and popular painter all his life and was among th...
Charles Courtney Cur.. - 4Kb
 
More details..